SCENEGGIATURA

SCENEGGIATURA

Diceva Hitchcock: «to make a great film you need three things – the script, the script and the script».

Il compito di uno sceneggiatore è cogliere lo spirito del tempo e riuscire a tradurre questa intuizione in un’idea capace di parlare al produttore, al regista, agli attori, ma più di tutti al pubblico.

Il suo lavoro deve sempre riferirsi a un’immagine evitando qualsiasi tentazione «letteraria» che risulti estranea al mezzo: deve imparare a scrivere per lo schermo.

Deve infine saper trovare il potenziale commerciale in un’idea e essere capace di inserirsi in un processo creativo che comprende molteplici revisioni del suo lavoro, perchè il cinema è un lavoro di squadra.


Il corso si tiene

  • Prima edizione: da gennaio a marzo
  • Seconda edizione: da aprile a giugno
  • Terza edizione: da settembre a novembre


Posti e lezioni

  • Posti disponibili per ogni edizione: 6
  • Divisione delle lezioni: 24 lezioni da 2h 30min
  • Lezioni settimanali: 2 (mercoledì e venerdì dalle 18.00 alle 20.30)
  • Ore complessive: 60


Programma 

  • Analisi dettagliata di un film: 12 ore
  • Storia del cinema e della sceneggiatura: 6 ore
  • Analisi di una sceneggiatura: 6 ore
  • Strutturare la scrittura: 15 ore
    • Soggetto e premessa
    • Trattamento e personaggi
    • La scena e il dialogo
  • Stesura di un soggetto: 6 ore (pratica)
  • Stesura di un trattamento: 6 ore (pratica)
  • Stesura di una scena: 9 ore (pratica)


Costo di iscrizione: 690 € + quota associativa