MONTAGGIO

MONTAGGIO (Adobe Premiere Pro)

Da George Lucas a J.J. Abrahms, da Tony Scott a Peter Jackson sono innumerevoli (forse tutti) i registi convinti che il film nasca veramente solo in sala di montaggio.

E' in questa fase che il tempo dell'azione si ricompone, le performance degli attori acquistano significato e la trama si definisce, fino al punto, spesso, di modificarne la pianificazione originaria. 

Il corso affronta e spiega, con l'aiuto di numerosissimi esempi tratti dalla filmografia passata e recente, le tecniche e le regole della continuità classica e tutte le occasioni in cui queste regole vengono infrante e superate per creare gli stili più contemporanei e sperimentali.

Il corso sceglie come software di riferimento Adobe Premiere Pro, analizzandone a fondo gli strumenti e l'interfaccia di lavoro, avendo però cura di evidenziare i principi generali che si ritrovano in qualsiasi software di montaggio sul mercato.



Il corso si tiene

  • Prima edizione: da gennaio a marzo (dal 2020)
  • Seconda edizione: da aprile a giugno (dal 2020)
  • Terza edizione: da settembre a novembre (dal 2019)


Posti e lezioni

  • Posti disponibili per ogni edizione: 6
  • Divisione delle lezioni: 20 lezioni da 3h
  • Lezioni settimanali: 2 (mercoledì e venerdì dalle 18.00 alle 21.00)
  • Ore complessive: 60


Programma


  • Evoluzione del montaggio cinematografico: 4 ore
  • La piattaforma software: 24 ore
    • Organizzare il progetto : 2 ore
    • Strumenti di taglio e insert : 4 ore
    • Effetti e strumenti addizionali: 4 ore
    • Strumenti di color correction: 6 ore  
    • Strumenti di controllo: 3 ore  
    • Titolazioni: 2 ore
    • Animazioni: 3 ore
  • Il linguaggio : 32 ore
    • la continuità classica: 8 ore
    • montare il dialogo: 6 ore
    • montare l'azione: 6 ore
    • montaggio emozionale e metaforico: 6 ore
    • il videoclip: 3 ore
    • il documentario: 3 ore

  • Costo di iscrizione 690 € + quota associativa